News

E'  attivo il servizio di consultazione delle Gazzette Ufficiali della Repubblica su supporto digitale. Vai alla pagina

 

 

A John A. Marino (1946-2014), professore di Storia all'Università di California, San Diego, si deve la più importante opera sulla Dogana di Foggia, pubblicata in inglese nel 1988 e tradotta in italiano, a cura di L. Piccioni, nel 1992 (L'economia pastorale nel Regno di Napoli, Guida, Napoli), frutto di lunghe ricerche nell'Archivio di Stato di Foggia e in altri archivi italiani ed europei.
E' autore, oltre che di numerosi altri saggi, del volume Becoming Neapolitan: Citizen Culture in Baroque Naples (Johns Hopkins University Press, Baltimore 2011). Ha curato, inoltre, tra gli altri, i volumi Early modern Italy, 1550-1796 (2002) e Spain in Early Modern Italy: Politics, Society and Religion (2006).

Giovedì 1 giugno lo ricorderemo in Archivio



 

Marino con bordo.600

 

 

 1° maggio 2017

Esposizione documentaria e percorsi storici guidati nella Sala di studio della sede di Palazzo Dogana

 

Primo maggio 2017.600

 

 

Si comunica che per la notevole affluenza è stata prolungata l'apertura della mostra storico-modellistica sull'Aeroporto Gino Lisa di Foggia fino al 1° Maggio 2017

Nella giornata del 1° Maggio l'apertura si protrarrà fino alle ore 19

 

28 marzo 2017

Mostra storico-modellistica

Aeroporto Gino Lisa. Una storia, un passato

GINO LISA.600

 


Martedì 28 marzo 2017, alle ore 18,00, nella sede di Palazzo Filiasi dell'Archivio di Stato di Foggia, si inaugura la Mostra storico-modellistica sull'Aeroporto Gino Lisa di Foggia. L'esposizione, ricca di pannelli didattici e di modelli di aeromobili realizzati da Luigi Iacomino, è visitabile fino al 20 aprile 2017.

L'esposizione ripercorre la storia del Gino Lisa di Foggia che tanta parte ha avuto nella storia dell'aviazione militare italiana.

L'evento nasce dalla collaborazione tra Archivio di Stato di Foggia, Fondo Ambiente Italiano - Delegazione di Foggia e Gruppo Modellistico Ricerche Storiche di Foggia e giova del supporto di Regione Puglia - Assessorato alla Cultura, Provincia di Foggia, Comune di Foggia e Aeronautica Militare - 32° Stormo Amendola.

Programma della cerimonia inaugurale:

Saluti istituzionali

Interventi

            Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

            Nico Palatella, Capo delegazione FAI provincia di Foggia

Relazione

            Gigi Iacomino, Curatore della mostra

 

E' presente Marialuisa d'Ippolito, vice presidente FAI  Regione Puglia

 

La mostra è visitabile dalle 9.00 alle 16.00, dal lunedì al venerdì.

E' possibile fruire di visita guidata previa prenotazione (tel. 0881721696 - 3895769986)

 

 

 

14 marzo 2017

Paesaggio di carta. Storia e cartografia della Transumanza nel Tavoliere di Puglia

L'Archivio di Stato di Foggia partecipa alla prima edizione della Giornata nazionale del paesaggio con una mostra cartografica sui territori attraversati dai regi tratturi. L'esposizione è allestita nella Sala di studio della Sede di Palazzo Dogana dove le funzionarie archiviste sono a disposizione degli utenti per illustrare la documentazione presentata.

 

Giornata paesaggio.600

 

 

 

 

 

 

Archivi volti all'Accademia

L'Archivio di Stato di Foggia ospita la mostra fotografica Archivi volti all'Accademia degli allievi dei corsi di Fotografia, Design, Decorazione e Decorazione arredo urbano dell'Accademia di Belle Arti di Foggia.

"Una variegata rassegna di immagini femminili, che proprio nella Giornata internazionale della donna, propone un omaggio alla figura femminile attraverso un viaggio nei volti e nelle anime delle protagoniste. Ogni scatto sa scavare dietro alle apparenze fisiche e fisiognomiche, al bagaglio di esperienze e di vita che ognuna di queste giovani interpreti porta dentro, al punto da rendere l'immagine fotografica un vero e proprio specchio dell'anima"

 

- dall'8 al 22 marzo 2017

   ingresso di Corso Garibaldi

 

Inaugurazione 

mercoledì 8 marzo, ore 12,00

 

 

Festa della donna.600

 

 

 

 

 

Il 2 febbraio 2017, alle ore 18.30, presso la sala "Rosa Del Vento" della Fondazione Banca del Monte di Foggia, in via Arpi n. 152, sarà presentato il libro "Viva chi vince. Il Gargano tra reazione e brigantaggio

(1860-1864)" di Giuseppe Clemente.

L'iniziativa culturale del Comitato provinciale dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano di Foggia, organizzata in collaborazione e con il patrocinio della Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci" di Foggia e dell'Archivio di Stato di Foggia, prevede i saluti e le introduzioni di Massimiliano Monaco, Presidente del Comitato di Foggia dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, di Saverio Russo, professore ordinario di Storia moderna dell'Università di Foggia e Presidente della Fondazione Banca del Monte di Foggia, di Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia e di Falina Martino Marasca delle Edizioni del Rosone di Foggia

La relazione di presentazione del volume sarà svolta dal prof. Romano Ugolini, Presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgiomento Italiano. Ad essa farà seguito la lettura, ad opera dell'attore Francesco Gravino - della Compagnia Foyer 97 - di alcuni documenti d'archivio riportati nel libro.

 

LOCANDINA 2.2.17

 

LEZIONI DI STORIA 

Giovedì 27 ottobre 2016, ore 17,00

nuovo appuntamento con la rassegna Lezioni di storia nata dalla felice collaborazione tra Archivio di Stato di Foggia, Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato Provinciale di Foggia e Associazione Amici della Fondazione Banca del Monte di Foggia.

A introdurre i lavori provvederanno i responsabili delle tre istituzioni.

Tema della lezione è La Rivoluzione del 1820 in Capitanata. Fatti e personaggi che sarà trattato dal Prof. Giuseppe Clemente, con intervento di Francesco Gravino

Lezioni di storia.600

 

 

Lezioni di storia4

 

 

 

Domenica di carta 2016

Per l'apertura straordinaria dell'Archivio di domenica 9 ottobre 2016, a richiesta degli utenti, si replica la manifestazione culturale La Grande Guerra in Archivio. Storie dei combattenti. I documenti sono consultabili nella sede di Palazzo Dogana dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 19,30

 

Domenica di carta 2016.600

Giornate Europee del Patrimonio 2016

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio l'Archivio di Stato di Foggia effettua l'apertura straordinaria della Sede di Palazzo Dogana dove il personale guiderà gli utenti alla ricerca e consultazione dei fogli matricolari dei militari che hanno partecipato alla Prima Guerra Mondiale.

Ai loro familiari che parteciperanno alla manifestazione sarà data una riproduzione digitale del documento.

La Sede di Palazzo Dogana oserverà il seguente orario di apertura al pubblico:

Sabato 24 settembre, ore 15,00 - 19,00

Domenica 25 settembre, ore 9,00 - 13,00  e  15,30 - 19,30

 

 

GEP.600

 

LEZIONI DI STORIA

Terzo incontro di Lezioni di Storia

Lunedì 30 maggio, alle ore 17.00, nell'Auditorium dell'Archivio di Stato il prof. Michele Presutto dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano terrà una relazione sul tema

L'Italia fuori dall'Italia. Migrazioni e mobilità nella storia d'Italia

 

Indirizzi di saluto

Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

Massimiliano Monaco, Presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato di Foggia

Rina Di Giorgio Cavaliere, Presidente degli Amici della Fondazione Banca del Monte di Foggia

 

Lezioni di storia 3
 
Foto ricordo
 
 

 

LEZIONI DI STORIA

Secondo appuntamento con le Lezioni di Storia

Giovedì 10 marzo, alle ore 17,00, nell'Auditorium dell'Archivio di Stato il Prof.  Angelo Guseppe Dibisceglia, della Facoltà Teologica Pugliese - Istituto Teologico "Santa Fara" di Bari, terrà una relazione sul tema

La Chiesa e l'Unità d'Italia

 

Indirizzi di saluto

Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

Massimiliano Monaco, Presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato di Foggia

Rina Di Giorgio Cavaliere, Presidente degli "Amici della Fondazione Banca del Monte" di Foggia

 

 

 Lezioni di storia.600

 

 

 

 

 

FESTA DELLA DONNA 2016

In occasione della Festa della Donna l'Archivio di Stato di Foggia, la Sezione di Foggia della FIDAPA BPW Italy e il Comune di Foggia hanno organizzato un evento culturale dal titolo: Talenti emergenti del nostro territorio. La donna ieri e oggi

Anna De Sanctis, Vice Presidente FIDAPA BPW Italy - Foggia, illustra i risultati di una ricerca storica ricordando le donne foggiane che si sono distinte nel passato e facendo menzione di quelle che nel presente danno lustro alla città.

 

Intervengono alla manifestazione:

Carmen Lamacchia, ricercatrice dell'Università di Foggia e Presidente e Ceo New Gluten World

Roberta Procaccini, arpista

 

Partecipano,

Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

Franco Landella, Sindaco di Foggia

Maria Antonietta Narciso, Presidente FIDAPA BPW Italy - Foggia

Rosa Vulpio, Vice Presidente Distretto Sud-Est FIDAPA BPW Italy

Modera il giornalista Duilio Paiano

 FIDAPA600

 

 

 

GIORNATA DELLA MEMORIA

In occasione della Giornata della memoria l'Archivio di Stato ha organizzato una mostra di documenti sul Campo di concentramento di Manfredonia dove furono reclusi anche degli ebrei tedeschi.

L'esposizione è rivolta principalmente alla giovani generazioni per mantenere vivo il ricordo delle atrocità del passato ed educarle alla pace e al rispetto degli altri.

 

Mercoledì 27 gennaio 2016, alle ore 17,30,  inaugura

Maria Tirone

Prefetto di Foggia

 

La mostra è aperta fino al 10 febbraio

Gli studenti possono fruire di visite guidate. Per prenotarle rivolgersi alla dr.ssa Giacoma Desimio tel. 0881.774019

Locandina Campo concentramento Manfredonia.600

 

 

 

 

 

 

LEZIONI DI STORIA

 

Venerdì 27 novembre 2015 alle ore 17.00, nell'Auditorium dell'Archivio di Stato,  il prof. Saverio Russo, ordinario di Storia moderna presso l'Università di Foggia terrà una relazione sul tema: "Il Congresso di Vienna"

Interventi:

dr. Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia,

dr. Massimiliano Monaco, Presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano - Comitato Provinciale di Foggia

prof.ssa Rina Di Giorgio Cavaliere, Presidente dell'associazione "Amici della Fondazione Banca del Monte" di Foggia

 

 Lezioni di storia.600

 

 

 

DOMENICA di CARTA

Teatri e spettacoli a Foggia nei secoli XVIII e XIX

La consueta apertura straordinaria delle sedi dell'Archivio di Stato è rivolta quest'anno a studiare l'attività teatrale e gli spettacoli in genere a Foggia nei secoli XVIII e XIX. Sono esposte le locandine degli eventi e sono formati dei gruppi di ricerca per approfondire questa  tematica. E' opportuno prenotare l'adesione ai gruppi.

La Sezione di Archivio di Stato di Lucera espone, invece, una particolarissima documentazione: i biglietti di ricatto dei briganti conservati nei fascicoli dei processi celebrati presso la Corte di Assise di Lucera.

Le sedi di Palazzo Filiasi, in Piazza XX Settembre n. 3,  e di Palazzo Dogana, in Corso G. Garibaldi n. 31/a, sono aperte dalle 9.00 alle 13.00

La Sezione di Archivio di Stato di Lucera, in Via dei Saraceni n. 1, è aperta dalle 9.00 alle 13.00.

 

Domenica di carta-600

 

 

Giornate FAI di Primavera


L'Archivio partecipa alle aperture straordinarie in occasione delle Giornate di Primavera del FAI. La sede centrale di Palazzo Filiasi è aperta sabato 21 e domenica 22 - dalle ore 10 alle ore 12 - con esposizione di riproduzioni di atti conservati. Tra questi figurano la nota cartografia elaborata nel periodo di attività della Dogana delle pecore di Foggia e sono presenti anche documenti più recenti e significativi quali, ad esempio, le fotografie relative alla Prima guerra mondiale conservate nell'Archivio privato Pavoncelli, la documentazione del garibaldino foggiano Moisè Maldacea ed il foglio matricolare militare del partigiano foggiano Nicola Stame, una delle vittime delle Fosse ardeatine.

Fai-Giornate di primavera

 

TRATTURO MAGNO. VIII edizione 

Mercoledì 8 ottobre 2014 si conclude all'Archivio di Stato di Foggia il percorso dei transumanti sull'antico itinerario del tratturo L'Aquila-Foggia.
Alla cerimonia di acccoglienza, alla quale partecipano autorità regionali e provinciali dell'Abruzzo, del Molise e della Puglia, segue la visita della mostra degli Atlanti dei tratturi allestita nella sede di Palazzo Dogana.

 

TRATTURO3000.600

 

DOMENICA di CARTA. La voce della storia

Anche quest'anno, nell'ambito della manifestazione denominata "Domenica di Carta", l'Archivio di Stato di Foggia e la Sezione di Archivio di Stato di Lucera effettuano un'apertura straordinaria delle sedi nel corso della quale è possibile consultare la preziosa cartografia storica ed altri importanti documenti per lo studio del paesaggio agrario.

La sede di Palazzo Filiasi, in Piazza XX Settembre n. 3,  è aperta dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

La Sezione di Archivio di Stato di Lucera è aperta dalle 10.00 alle 14.00.

 

Domenica di carta con bordo.600

 

Bicentenario dell'istituzione dell'Arma dei Carabinieri

In occasione dei festeggiamenti per il Bicentenario dell'Arma dei Carabinieri, l'Archivio di Stato di Foggia ha allestito presso il Comando provinciale dell'Arma una mostra documentaria sulla storia del Corpo in Capitanata. L'esposizione sarà presentata alle autorità civili, militari e religiose ed ai cittadini nel corso della cerimonia del 9 giugno 2014.

Mostra Bicentenario Carabinieri

 

1

2

4 

 6

 

Apertura straordinaria 1° Maggio 2014

In occasione dell'apertura straordinaria del 1° maggio sono state allestite due mostre documentarie nelle sedi monumentali dell'Istituto:

Palazzo Dogana

e

Il Regno di Napoli nella cartografia di G. A. Rizzi Zannoni

1° maggio 2014-600

   

Donne di Carta

È la presentazione del progetto Viadelmareracconta curato dalla giornalista Mara Cinquepalmi.   

Viadelmareracconta segue due percorsi: la ricerca tra le carte dell'Archivio di Stato di Foggia e le interviste ad alcune donne che hanno lavorato in Cartiera.

Dunque, non la storia della cartiera, ma le storie delle ex operaie dello stabilimento foggiano.

In occasione della Festa della Donna è un'opportunità per dare voce alle donne che hanno trascorso quarant'anni della loro vita nello stabilimento di via del Mare e  per raccontare uno spaccato della vita di fabbrica.

Intervengono alla manifestazione

i giornalisti Mara Cinquepalmi e Maurizio Tardio

lo scrittore Marcello Ariano  

il direttore dell'Archivio di Stato di Foggia Viviano Iazzetti  

La Compagnia teatrale ScenAperta racconta le storie delle lavoratrici

Locandina Festa della Donna.600

 

 

1814-2014

L'Arma dei Carabinieri: duecento anni di storia

L'Archivio di Stato di Foggia, insieme alla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, al Comando Regionale dell'Arma dei Carabinieri, al Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Bari, all'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia ed alla Biblioteca Provinciale di Foggia, ha organizzato una manifestazione culturale per celebrare il Bicentenario dell'istituzione dell'Arma dei Carabinieri.

Nel corso dell'evento sarà illustrata da parte di rappresentanti dell'Arma e delle istituzioni culturali la storia e l'attività del Corpo e saranno inaugurate una mostra bibliografia ed una mostra documentaria allestite per l'occasione dalla Biblioteca Provinciale e dall'Archivio di Stato di Foggia. 

Bicentenario Carabinieri_600

  

Mostra documentaria sull\'Arma dei Carabinieri.600

  

  

DOMENICA di CARTA

Domenica 1 dicembre l'Archivio di Stato di Foggia e la Sezione di Archivio di Stato di Lucera,  nell'ambito della manifestazione "Domenica di carta", effettuano un'apertura straordinaria delle sedi nel corso della quale sarà possibile visitare i depositi archivistici e consultare documenti di particolare interesse storico.

La sede di Palazzo Filiasi sarà aperta dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e quella di Palazzo Dogana sarà aperta dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

La Sezione di Archivio di Stato di Lucera sarà visitabile dalle 9.00 alle 13.00.

Domenica di carta2 con bordo.600

  

  

del Divino Flagello

MOSTRA DOCUMENTARIA SUI TERREMOTI IN CAPITANATA

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2013 e della Campagna nazionale sulla riduzione del rischio sismico, l'Archivio di Stato di Foggia, con la collaborazione della Soprintendenza Archivistica per la Puglia, dell'Assessorato alla Mobilità e alla Protezione Civile della Città di Foggia e dell'Associazione nazionale vigili del fuoco in congedo "Volontariato e Protezione civile" - Delegazione di Foggia, presenta una mostra documentaria sui terremoti che hanno interessato la Capitanata dal 1627 al 1980.

Il territorio della provincia di Foggia nel corso dei secoli è stato interessato da numerosi fenomeni sismici, a volte con epicentro nella zona del Vulture. La documentazione esposta si riferisce principalmente agli eventi più devastanti, quelli del 1627, 1731, 1930 e 1980, che causarono ingenti danni e numerose vittime. Gli atti presentati forniscono anche notizie sugli eventi tellurici del 1805, 1807, 1841 e 1857.


L'esposizione è visitabile nella sede di Palazzo Filiasi, con accesso da Corso G. Garibaldi n. 25, secondo il seguente orario:

Sabato 28 settembre:       ore 10.00 - 13.00; 18.00- 21.00

Domenica 29 settembre:   ore 10.00 - 13.00; 18.00- 21.00

Lunedì 30 settembre:        ore 10.00 - 13.00; 15.00- 18.00

 

del Divino Flagello_600

  

  

APERTURA STRAORDINARIA

In occasione della Festa del 1° Maggio l'Archivio di Stato di Foggia effettua l'apertura straordinaria delle sedi monumentali di Palazzo Filiasi e Palazzo Dogana.

Dalle ore 8.30 alle ore 19.30

a Palazzo Filiasi sarà possibile visitare la mostra documentaria La Capitanata e l'Unità d'Italia. 1860-1865

a Palazzo Dogana si potranno effettuare ricerche guidate tra la documentazione riguardante i primi anni dell'unificazione nazionale.

 

  Apertura straordinaria

  

 

LA SCRITTURA DEL DIALETTO DI FOGGIA: UNA PROPOSTA METODOLOGICA

Conservare la memoria della tradizione orale è uno dei compiti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Per tale motivo l'Archivio di Stato di Foggia, in occasione della Festa della Donna, ha pensato di ricordare la ricercatrice e scrittrice dialettale Anna Marino Romano e la sua proposta metodologica per la registrazione fonetica del dialetto foggiano.  

Venerdì 8 marzo, alle ore 10.00, nella Sala Manifestazioni dell'Archivio di Stato di Foggia, il direttore dell'Istituto, Viviano Iazzetti ed il glottologo Nando Romano, illustreranno il sistema di scrittura ideato dalla studiosa foggiana.

Nel corso della manifestazione saranno recitati dei brani tratti da commedie dialettali di Anna Marino Romano.

 

Anna Marino Romano è venuta a mancare nel 2009. Oltre all'impegno dialettologico, come trascrittrice dei dialetti d'Italia per il CNR (circa 200 inchieste sul campo, Carta dei dialetti italiani, svolte in collaborazione con il consorte Nando Romano, dialettologo, e con il prof. Elio Migliorati) ha tradotto dallo spagnolo la commedia di Jacopo Langsner Esperando la carroza, in dialetto foggiano: Krìscë fìgghjë, krìscë... ‘Cresci figli, cresci... '. Per l'occasione ha ideato una sistema di scrittura, pur basato sui segni dell'italiano e pochi diacritici, per la trascrizione del complesso dialetto di Foggia che dispone di ben tredici vocali, nel tentativo di accordare le esigenze degli studiosi con quelle dei profani. La commedia sarà pubblicata prossimamente.

Locandina 8 marzo 2013_ 600

  

  

LE BANDE MUSICALI DELLA CAPITANATA: INVITO ALLA RICERCA  

Dal 14 al 28 febbraio 2013, nell'ambito delle attività organizzate dal MiBAC per la Festa di San Valentino, si terranno esercitazioni di ricerca storica sul tema: "Le bande musicali della Capitanata" presso la Sala di studio della Sede di Palazzo Dogana

E' opportuno prenotare la partecipazione alle attività telefonando ai numeri 0881.774019 e 0881.708620

 San Valentino.600 

CARTE DI NATALE

Domenica 16 dicembre l'Archivio di Stato di Foggia e la Sezione di Archivio di Stato di Lucera,  nell'ambito della manifestazione "Carte di Natale", effettuano un'apertura straordinaria delle sedi nel corso della quale sarà possibile visitare i depositi archivistici ed assistere a presentazioni ed esposizioni di documenti di particolare interesse storico.

Un'occasione da non perdere per conoscere da vicino le testimonianze del passato ed i sistemi di conservazione di circa 12 chilometri di documenti.

Le sedi di Foggia saranno aperte dalle 9.00 alle 20.00, mentre quella di Lucera sarà visitabile dalle 9.00 alle 14.00.

 

Carte di Natale

 

DOCUMENTI DEL CONTEMPORANEO

29 settembre - 20 ottobre 2012, Foggia - Palazzo Filiasi

L'Archivio di Stato di Foggia ospita in mostra una raccolta di opere di Mail Art curata da Luigi Starace

Sono documenti contemporanei espressi da pratica artistica d'avanguardia che consiste nell'inviare per posta a uno o a più destinatari cartoline, buste, e simili, rielaborate artisticamente. La mail art è, contemporaneamente, il messaggio spedito e il mezzo attraverso cui è spedito.

Il tema trattato nell'esposizione è lo "stigma". La parola stigma viene usata come sinonimo di marchio, segno distintivo in riferimento alla disapprovazione sociale di alcune caratteristiche personali. In sociologia si usa per caratterizzare un handicap fisico o mentale o una devianza. Lo stigma denota una particolare connotazione fisica o può essere anche riferito a particolari categorie sociali che in qualche modo vengono discriminate.

Le opere esposte in mostra provengono da artisti di tutti i continenti e possono essere ammirate dal 29 settembre al 20 ottobre.

Mail Art_500

 

EVENTI ORGANIZZATI IN OCCASIONE DELLA XIV SETTIMANA DELLA CULTURA

 

 

IL TRATTURO DIGITALE

Presentazione del progetto di salvaguardia degli atlanti dei tratturi

L'Archivio di Stato di Foggia conserva  gli atlanti delle reintegre dei regi tratturi effettuate nel corso di tutto l'Ottocento.  Essi raccolgono i rilievi geometrici ed i risultati delle  operazioni  volte a ripristinare le dimensioni ed i tracciati originari delle lunghe vie erbose. Tali operazioni furono effettuate dal 1809 al 1884 e portarono alla redazione di ben 98 atlanti quasi tutti di grande formato. 
Il progetto prevede la graduale realizzazione di copie di sicurezza degli atlanti sia su supporto cartaceo  che digitale. Le copie saranno messe a disposizione degli studiosi preservando gli originali. 
Per l'occasione ci sarà un'esposizione straordinaria degli atlanti dei tratturi dell'Ottocento ed anche dei preziosi atlanti del ‘700 e del ‘600.

Il progetto sarà presentato il 16 aprile, alle ore 17.00, nella Sala manifestazioni dell'Archivio di Stato di Foggia

INTERVERRANNO

Isabella Lapi
Direttrice Regionale per i Beni Culturali
e Paesaggistici della Puglia

Viviano Iazzetti
Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

Manifesto Tratturo digitale con bordo

 

 

 

Presentazione del volume

Santa Maria di Anzano da Casale di Trevico a Comune nella documentazione d'archivio

Il volume pubblica ed illustra i documenti presentati nella mostra documentaria allestita in occasione del Bicentenario del riconoscimento dell'autonomia comunale di Anzano di Puglia. Le illustrazioni sono precedute da saggi sulla vita amministrativa e sulla realtà socio-culturale ed ambientale del centro subappeninico.

Mercoledì 18 aprile, ore 18,00
Palazzo Municipale di Anzano di Puglia

Interventi

Antonio Rossi
Sindaco di Anzano

Viviano Iazzetti
Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia

 Anzano manifesto500

 

 

 

 

Presentazione del volume

La  Puglia dall'esperienza giacobina alla seconda Restaurazione borbonica (1799-1815). Studi per il Decennio francese


L'opera, curata da Dora Donofrio Del Vecchio, raccoglie gli studi  di un nutrito numero di storici documentando le vicende pugliesi dalla  Repubblica partenopea del 1799 alla fine del Decennio francese, con un'attenzione particolare riservata agli avvenimenti della Capitanata

Il volume sarà presentato il 18 aprile, alle ore 18.00, nella Sala manifestazioni dell'Archivio di Stato di Foggia

INTERVERRANNO

Viviano Iazzetti
Direttore Archivio di Stato di Foggia

Mimma Pasculli Ferrara
Università di Bari
Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia

Maria Nardella
Soprintendente archivistico per la Puglia

Dora Donofrio Del Vecchio
Società di Storia patria per la Puglia
Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano

Presentazione volume Donofrio500

 

 

 

 

 

 

FESTA DELLA DONNA

La vergine rapita_locandina.500

 

La conservazione della memoria storica

Mostra

 

In occasione della Festa di San Valentino è stata allestita  a Palazzo Filiasi, sede storica dell'Archivio di Stato di Foggia (in Piazza XX Settembre n. 3), l'esposizione dei pannelli che illustrano i progetti di conservazione del patrimonio culturale realizzati con i fondi dell'otto per mille dell'IRPEF a gestione statale.

La mostra, denominata  "La conservazione della memoria storica" è stata realizzata dalla Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Sarà visitabile dal 14 al 28 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal lunedì al sabato.

L'ingresso è libero.

  
Progetti ottopermille.500

 

 

 

Il luogo delle carte

Mostra fotografica

In occasione delle Giornate europee del patrimonio 2011 il fotografo Mimmo Attademo percorre gli ambienti di Palazzo Filiasi, sede dell'Archivio di Stato di Foggia, e raccoglie sensazioni che traduce in suggestivi bianconeri.

La mostra costituisce un'occasione per conoscere gli interni di uno degli edifici settecenteschi più significativi della città.

Nell'immobile, che è oggetto di importanti lavori di restauro, sarà conservata la documentazione storica degli uffici statali della provincia. 

L'esposizione, che si inaugura sabato alle ore 12,00, resterà aperta tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 19,00 fino a domenica 2 ottobre.

 

 Mostra Palazzo Filiasi.397

 

 

Mostra documentaria

L'Unità in Capitanata 1860-1865

Locandina mostra L\'Unità in Capitanata.397

  

 
 

L'Archivio di Stato di Foggia partecipa con entusiasmo alle manifestazioni organizzate in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia presentando una selezione di documenti che testimoniano gli avvenimenti dei primi anni dell'unificazione nazionale in Capitanata. 

Sono descritte l'impresa dei Mille, le operazioni militari, la caduta del governo borbonico e la nascita del Regno d'Italia. Ampio spazio è dato alla documentazione che espone il nuovo assetto amministrativo locale e l'organizzazione periferica di organismi ministeriali. Si tratta, quasi sempre, di estensione alle Provincie Napoletane di dicasteri e magistrature Piemontesi. I provvedimenti adottati dal Governo nazionale in tema di economia, finanza, sanità, istruzione, assistenza, lavori pubblici, agricoltura e commercio hanno ampio riscontro negli atti presentati. Una sezione particolare rappresenta l'atteggiamento della popolazione verso il nuovo Governo e narra le tristi vicende del brigantaggio, che fu molto attivo in Capitanata.

Inaugurazione della mostra: 13 aprile alle ore 18,00 presso il Museo del Territorio

Interverranno

Saluti               Antonio Pepe, Presidente Provincia di Foggia

                        Antonio Nunziante, Prefetto di Foggia

                        Isabella Lapi, Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia

Interventi         Franco Mercurio, Responsabile Sistema Museale Provinciale

                        Viviano Iazzetti, Direttore Archivio di Stato di Foggia

                        Saverio Russo, Responsabile scientifico Museo del Territorio

Conclusioni       Maria Elvira Consiglio, Assessore alla Politiche Culturali della Provincia di Foggia

 

La mostra sarà visitabile presso il Museo del Territorio fino al 28 maggio 2011

successivamente sarà ospitata presso comuni,

istituzioni culturali e scolastiche  della provincia

Promossa da: MiBAC, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia e Archivio di Stato di Foggia
in collaborazione con Provincia di Foggia e Museo del Territorio
   

  

 

Festa della donna

Dal 7 al 12 marzo le funzionarie dell'Archivio di Stato di Foggia offrono alle donne percorsi individualizzati di approccio alla ricerca storica.
E' necessaria la prenotazione:
Locandina Festa della donna 2011 (3)
12 febbraio 2011

Festa di San Valentino

 

Amore per la documentazione storica e per la musica.

Queste sono le passioni di alcuni componenti del gruppo musicale CROSSROAD ROCKS.

La loro esibizione ha lo scopo di  interessare, a ritmo di blues e rock,  giovani e meno giovani alla ricerca archivistica.

L'evento prevede l'esecuzione di brani musicali e l'illustrazione delle raccolte documentarie dell'Archivio di Stato di Foggia.

Saranno eseguite musiche di Eric Clapton, Jimi Hendrix, BB King, Free, Santana, The Cream,  The Doors ed altri.

La manifestazione, che rientra tra gli eventi promossi dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in occasione della Festa di San Valentino,

avrà luogo il 12 febbraio, alle ore 21,00,

nella sede dell'Archivio di Stato di Foggia in Piazza XX Settembre n. 3.

L'ingresso è libero.

Manifesto di San Valentino 397

  

 

 

TESORI DI CARTA IN MOSTRA

Apertura straordinaria  

Domenica 3 ottobre     ore 9.00-20.00 

 

Nell'ambito della manifestazione  "Domenica di carta. Biblioteche e Archivi si raccontano" l'Archivio di Stato di Foggia effettuerà un'apertura straordinaria dalla sede monumentale di Palazzo Filiasi a Foggia e della Sezione di Archivio di Stato a Lucera.

I cittadini saranno  invitati ad entrare in Archivio ed a prendere contatto con le antiche memorie cittadine.  Sarà mostrata la documentazione più preziosa conservata, tra cui gli atlanti Seicenteschi e Settecenteschi della Dogana delle pecore di Foggia ed i volumi del Terraggio Lucerino.

Ci saranno delle esercitazioni di ricerca archivistica e la proiezione di elaborati multimediali sulla documentazione cartografica.

 

 

Tesori di carta in mostra

 

 

 

 

 

Mercoledì 18 agosto, alle ore 19,30, presso la Chiesa dell'Annunziata di Panni si inaugura la mostra documentaria allestita dall'Archivio di Stato di Foggia. 

Panni

Momenti di storia nella carte d'archivio

Intervengono Pasquale Ciruolo, Sindaco di Panni, Michele Melino, Presidente della Pro loco di Panni e Viviano Iazzetti, Direttore dell'Archivio di Stato di Foggia. Inaugura Maria Elvira Consiglio, Vice Presidente ed Assessore alla Cultura della Provincia di Foggia.

La rassegna, che raccoglie ed espone  i documenti più significativi della storia cittadina, sarà visitabile fino al 28 agosto.

 

manifesto panni 397

 

Santa Maria di Anzano da Casale di Trevico a Comune

nella documentazione d'archivio 

Domenica 25 luglio, alle ore 19,30, si inaugura la mostra documentaria allestita in occasione del bicentenario della elevazione a Comune di Anzano di Puglia. L'esposizione documentaria, visitabile presso il Palazzo Municipale della cittadina subappenninica, resterà aperta fino al 5 settembre 2010. 

manifesto anzano 397p

 

 

 

 L'Archivio di Stato di Foggia premiato al ForumPA 2010

L'Archivio di Stato di Foggia ha concluso positivamente il Concorso Premiamo i risultati, promosso dal Ministero per la pubblica amministrazione e innovazione, con il Piano di miglioramento denominato Archivio on-line ed il 17 maggio 2010, a Roma, nel corso della giornata inaugurale del ForumPA 2010, il dr. Viviano Iazzetti, Direttore dell'Istituto, ha ritirato l'attestato di merito.

  
Concorso P.R.

  

  

  

Settimana della Cultura 2010

 

Nell'ambito delle manifestazioni della XII Settimana della Cultura l'Archivio di Stato di Foggia presenta la mostra cartografica

 San Severo e il Tavoliere di Puglia nella cartografia dell'Archivio di Stato di Foggia

Collaborano all'evento il CRD (Centro di ricerca e di documentazione per la storia della Capitanata),  la Città di San Severo e il MAT (Museo dell'Alto Tavoliere)

 

La mostra ha lo scopo di diffondere la conoscenza del territorio e delle sue trasformazioni nel tempo. Si avvale del prezioso patrimonio cartografico conservato nell'Istituto foggiano che annovera mappe dal XVI al XXI secolo. Gran parte dei disegni furono commissionati dalla Dogana delle pecore di Foggia, l'istituzione che ha gestito la transumanza dalla metà del XV secolo fino ai primi anni dell'Ottocento.

 

La manifestazione sarà ospitata presso il MAT di San Severo dal 24 aprile al 18 maggio

Inaugurazione, 24 maggio ore 10,30

Orari apertura al pubblico: lunedì - venerdì 8.30 - 13.30 / 16.00 - 19.00;      sabato 18.00 - 21.00;       domenica 10.30 - 13.30 / 18.00 - 21.00  

 

Mostra San Severo

 

 

 

Convegno sul medico e scienziato foggiano Vincenzo Lanza

Alla manifestazione, che si terrà giovedì 22 aprile alle ore 16,30 presso l'Auditorium della Biblioteca provinciale di Foggia, interverrano studiosi locali di discipline storico-scientifiche e personalità del mondo accademico. 

invito VINCENZO LANZA.397.1                                                                    

 

 

 

invito VINCENZO LANZA

 

 

 

Festa della Donna 2010

Incontri degli studenti delle scuole secondarie con le fonti della storia

Foggia, Palazzo Dogana, dall'8 al 18 marzo

Per prenotazioni: tel. 0881708620 e-mail as-fg@beniculturali.it

  Locandina Festa della donna 2010

 

 

FESTA DI S. VALENTINO 2010

locandina manifestazioneh400 

Lungo le rotte dei pastori, sulle ali del turismo itinerante

L'evento è rivolto agli amanti del turismo itinerante. E' una iniziativa in fase propositiva che ha lo scopo di promuovere la valorizzazione dei Regi tratturi e dei siti di interesse culturale, ambientale e turistico toccati dalle antiche vie armentizie. Si tratta di predisporre delle agili guide dove riunire notizie storiche, artistiche ed ambientali insieme ad informazioni tecniche sulla dislocazione di aree di sosta e di servizi per i camper. L'iniziativa parte da Foggia perchè nell'Archivio di Stato di Foggia sono conservati gli antichi atlanti dei Regi tratturi che percorrevano l'Abruzzo, il Molise, la Campania, la Basilicata e la Puglia.

La manifestazione sarà presentata dal dr. Viviano Iazzetti, direttore dell'Archivio di Stato di Foggia, che illustrerà la peculiare documentazione conservata nell'Istituto foggiano riguardante i tratturi. Interverrà, con proposte operative, Ivan Perriera, coordinatore nazionale dell'Unione Club Amici. L'associazione rappresentata da Ivan Perriera è una delle maggiori del settore, riunisce 93 club di camperisti dislocati su tutto il territorio nazionale.

L'evento avrà inizio alle ore 17.30.

Archivio di Stato di Foggia

Direttore: Dr. Viviano Iazzetti
Piazza XX Settembre, n. 3 - 71121  Foggia  (Italy)
Tel. 39 0881 721696; Fax 39 0881 777879
e-mail: as-fg@beniculturali.it

p.e.c.: mbac-as-fg@mailcert.beniculturali.it
Codice fiscale 80032250716

Codice univoco ufficio: FC70FD

Contatti - Crediti - Note Legali

MiBAC 2009-2013

Pagina creata il 30/11/2009, ultima modifica 15/05/2017